Il LAPITEC – versatile materiale per i bagni

100% Made in Italy, elegante, sostenibile e performante, il Lapitec si sta affermando sempre più come il materiale del futuro per il mondo del progetto

Con un mercato in espansione che conta 74 paesi nel mondo e un lungo elenco di riconoscimenti internazionali, quello di Lapitec è uno dei casi studio del mondo del progetto più interessanti degli ultimi anni, specie in virtù del fatto che la prima lastra di materiale sia stata venduta sul mercato nel 2012, appena otto anni fa. Lapitec nasce in Veneto nel 1989 dall’idea imprenditoriale del Cav. Marcello Toncelli e, dopo oltre vent’anni di ricerca scientifica, test e certificazioni, dà vita a un prodotto rivoluzionario, 100% Made in Italy e dalle qualità performanti uniche.

La natura del prodotto

A sancire il successo del prodotto è stata una combinazione sapiente di caratteristiche che risponde egregiamente alle tendenze del mercato con la sua vocazione sostenibile, sia nelle materie prime impiegate sia nelle differenti fasi del processo produttivo. Lapitec è infatti una specifica miscela di minerali 100% naturali a “tutta massa”, cioè il primo materiale al mondo in questo settore identico nella superficie, nella costa e nell’impasto, senza ricorrere a stampe digitali sulle superfici.

Le performance del Lapitec

Con una tecnologia innovativa supportata da 25 brevetti, il Lapitec offre versatilità progettuale con la garanzia di un accurato risultato estetico e performance tecniche consolidate per piani cucina e rivestimenti verticali e orizzontali come, per esempio, facciate ventilate e pavimenti. Le lastre di Lapitec, con 3365 mm di lunghezza, sono disponibili in 17 nuance e 7 differenti texture superficiali, anche su misura, per l’impiego non solo come rivestimento di superfici, in indoor e outdoor, ma anche su tetti, yacht, piscine e design di prodotto, dai tavoli alle consolle, fino ai bagni e alle cucine, dove la totale assenza di porosità della superficie si rivela ideale in termini di igiene e di facilità di manutenzione.

Lapitec è un materiale pregiato che si presta a numerose destinazioni d’uso, il supporto ideale per architetti e designer a livello internazionale. Da qui, la fornitura in questi anni di lastre per edifici pubblici, complessi residenziali, infrastrutture, architetture sacre e applicazioni navali, ma anche per la realizzazione – in collaborazione con altri brand del design – di cucine, arredi da esterno, tavoli e tecnologie di ultima generazione.

A trent’anni dall’invenzione del Lapitec, l’azienda – oggi alla terza generazione con alla guida il nipote omonimo Marcello Toncelli – amplia la propria gamma d’offerta con soluzioni sempre più innovative nell’ambito del kitchen-living, grazie anche alla partnership tecnologica con la capogruppo Breton, leader mondiale nella produzione di impianti per la lavorazione dei materiali lapidei e degli agglomerati naturali, che ne garantisce la sicurezza della filiera produttiva.

admin

Dal 1987 nel settore delle amministrazioni e compravendite immobiliari dopo diverse esperienze di responsabilità nel settore privato e partecipato. Dispongo delle attestazioni professionali per l'attività di amministratore condominiale e immobiliare, l'iscrizione presso la locale CCIAA nel ruolo degli Agenti Mediatori Immobiliari e nell'albo dei Mandatari a Titolo Oneroso e presso la Federazione Immobiliare Agenti Immobiliari Professionali. Socio di capitale nell'Agenzia Immobiliare DOMUS:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: