MLS E REGOLE

REGOLE E CONTROLLI
Le regole costituiscono il baluardo della difesa dei piu’ deboli nei confronti dei piu’ forti; in ogni situazione. Il rispetto delle proprieta’ altrui, delle modalita’ d’uso per le cose (autoveicoli, utensili,ecc.) atte a prevenire situazioni pericolose, il rispetto delle idee e dei principi non propri, sono le manifestazioni evidenti del concetto. Regole espresse dal buonsenso e da principi di eguaglianza e di equilibrio.
Nel mondo professionale, con l’avvento di nuovi strumenti informatici, si stanno sviluppando sistemi di collaborazione evoluti che vengono ideati e creati per migliorare l’efficienza di ciascun professionista e proporre al cliente un servizio migliore; nell’immobiliare le reti MLS ne sono l’espressione piu’concreta. La loro evoluzione si basa sia sull’efficienza degli strumenti utilizzati che dalle regole che dovrebbero porre sullo stesso piano piccole e grandi agenzie. Ed effettivamente la loro costituzione prevede molti vincoli, tra i quali spesso rientrano l’obbligo dell’inserimento di tutte le proposte dell’agenzia, la verifica delle documentazioni importanti a corredo di ogni pratica, l’obbligo di proporsi agli altri colleghi con trasparenza e spirito collaborativo, la condivisione di un protocollo di condivisione. Regole chiare e condivise, che trovano tutti daccordo: la grande agenzia che riesce a velocizzare i tempi di vendita, la piccola agenzia che puo’ accedere a piu’ immobili per la propria clientela.
Le regole ben congegnate però non servono a nulla se non vengono applicate; anzi, creano l’effetto dirompente riscontrabile in molte reti oggi attive.
Credo che in tale ottica debbano essere riviste molte delle strutture gestionali delle reti, al cui interno spesso siedono dei referenti con limitate competenze settoriali relative alla manutenzione del software, alla supervisione dei contatti acquisiti in rete, alla correttezza dei rapporti degli aderenti e, infine, alla verifica del grado di sviluppo e soddisfazione che la rete offre. Elementi chiave che vanno a disegnare in maniera più efficiente le linee di sviluppo e gli utilizzi corretti delle risorse che nel sistema devono esser generate ed investite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: